Uscita a Numana

Ahh, un altro fine settimana movimentato dal maestrale che ha ripulito il cielo tutte da tutte le nuvole temporalesche che intimorivano l'uscita. Oggi ho provato a fare un abbinamento inconsueto: usare la mia goya 105 superleggera, maneggevole, in una parola wave, con una 7.0 RRD. Risultato? Non sono affondato nei buchi di vento ma poco ci mancava! Forse sarebbe stato meglio abbinare la naish 130 lt visibile dalla foto, però che gusto planare al primo spiffero di vento. E' bastato tirare su la prua e via, planatina sui ciop con salti inevitabile.
Secondo voi che vela posso usare al massimo con ua 105lt per far lavorare bene tutto il set?
Ciao a tutti







href="http://1.bp.blogspot.com/_NH4MoSwYf1k/TFdF9Po_yRI/AAAAAAAAAFs/6kkQ6Ya9wOs/s1600/windsurf+numana+004.jpg">

Bomba da nord























Sabato 25 Luglio, una data memorabile da incorniciare! Poche volte accade che si abbiano 25 nodi di base con raffiche oltre i 30. Tali condizione si verificano solitamente in inverno con piogge e tempeste. Se poi il tutto è accompagnato da un terso sole e un bel gruppo d'amici windsurfisti, diventa una giornata perfetta.
Il punto d'uscita prescelto è stato lo stabilimento da Eugenio, a Numana, dove c'è un bel corridoio, dal quale si esce con l'aiuto di qualche raffica. Una volta scoperta la linea del porto "fiuuuuuuuu" una bomba di vento. Non ho potuto neanche chiudere la mia 5.4, incredibile ed ho scarrocciato come una bestia, grazie alle onde straplanabili. Che figata. Le foto non rendono giustizia dell'incredibile quantità di vento ma penso lo si possa immaginare dai nostri visi soddisfatti (non fate caso all'ultima;) :):):):D.



Il vento da Nord Ovest





















Il vento da nord-ovest(maestrale pieno) è proprio un vento "Bastardo" per le zone attorno al Monte Conero. Domenica sono andato insieme ai miei amici a Sassi Neri e, nonostante le più rosee previsioni, è stato un calvario: vento bucato con raffiche di venti nodi all'interno della baia, alternati a dei buchi incredibili di bonaccia. A largo dei bei cavalloni con venti nodi di base con raffiche da 25. Le foto non sono un granchè ma sono visibili le raffiche di cui parlavo
















Quando è così prendi e vai a mangiare al ristorante da Silvio. Solito primo di pesce eccezionale e poi nuova sorpresa: vento steso anche nella baia. Vaffanc..
Comunque rimane la "soddisfazione" di aver fatto 5 planate ognuna con andatura di garbino, scirocco e maestrale.
La verità è che per esaltare le condizioni di questo spot serve un vento più da Nord. Queste condizioni fanno si che il vento possa entrare meglio all'interno della baia ed avere una maggiore accellerazione grazie al monte.
Vabbè sarà per la prossima volta....
Ciao, Mirco

Follonica - Torre Mozza

Oggi siamo usciti a Torre Mozza, vicino Follonica in uno spot molto frequentato dai surfisti.








Arrivare è stato facile, percorrete la statale Grosseto-Livorno, superate Follonica e dopo 1 km svincolo per Torre Mozza. Le previsioni davano poco vento, e ci credo, con quella cappa di caldo che ci attanaglia ormai da giorni! E infatti...al nostro arrivo 5-6 nodini scarsi e gente piantata in acqua. Per non perdere tempo, volata al ristorantino sulla "rocca", in spiaggia, luogo suggestivo ma primi non eccezionali.

Verso le 14:00 qualcosa si è mosso. Circa 10 nodi, un pò rafficati, ma veramente costanti nel tempo fino verso le 17:00. Avevo una excess neil pride, una 5.9, un pò pochino per le condizioni odierne ma vabbè, il fondale basso permette di esercitarsi con facilità nelle manovre e partenze dall'acqua;..e poi qualche planata l'ho strappata anche io (vedi foto:).
Ah dimenticavo, c'è anche una scuola surf che chiede 15€ l'ora per l'affitto delle vele e a giudicare dal materiale presente il vento solito sembra buono per le 8.0.

Bella giornata, anche per il parcheggio nessun problema, con un pò di attenzione alla segnaletica e ai "vigilantes" del luogo, parcheggiate gratis e vicino la spiaggia.